Tollo la battaglia fra turchi e cristiani, foto Filippo Scioletti dal sito dell'Associazione

La festa in onore della Madonna del Santissimo Rosario, nella sua forma attuale, rievoca una storica battaglia che si sarebbe svolta nel XVI secolo fra i turchi e gli abitanti di Tollo. E' una delle più suggestive rievocazioni storiche che si svolgono in estate in Abruzzo.

Molto probabilmente, però, quella che oggi è la rappresentazione della battaglia di Tollo tra i turchi e i cristiani si ricollega ad antichissimi rituali agrari in cui si metteva in scena il combattimento delle forze del bene contro quelle del male, o quello tra il mondo divino e quello terreno.

La tradizione cattolica e il culto della Madonna del Rosario, diffusosi anche in Abruzzo dopo la battaglia di Lepanto, hanno trasformato il rituale incarnando il male nelle sembianze dei turchi invasori fermati dall’apparizione miracolosa della Vergine.

La rievocazione storica della battaglia contro i turchi inizia a mezzogiorno della prima domenica di agosto, dopo la messa, quando 50 figuranti divisi in due squadre (i turchi con turbanti e mantelli gialli, rossi e arancione, i cristiani in tuniche bianche) si affrontano in piazza Umberto I, armati di spade e lance di legno.

Quando gli invasori stanno per travolgere i cristiani, in cima a una torre di legno appare un angelo che annuncia ai contendenti l’apparizione della Madonna. A quel punto i turchi si arrendono e i cristiani s’inginocchiano in preghiera, mentre le campane iniziano a suonare.

Nell’ultimo ventennio la festa è stata ampliata con il corteo storico, che si svolge la sera del sabato, e la rievocazione in notturna, i Turchi di Notte, che si svolge la sera del secondo sabato o della seconda domenica di agosto.

Questo il programma di quest'anno:

4 agosto 2018
dalle ore 21
Corteo storico per le vie del paese
Investitura Baroni Nolli
Assalto alla torre con esibizione dei gruppi

5 agosto 2018
dalle ore 12
Battaglia tra Turchi e Cristiani
rievocazione storica

11 agosto 2018
dalle ore 22.30
Turchi di notte
replica della battaglia