Abruzzo in primo piano

  • Default
  • Title
  • Date
  • Random

Polpettine con lo zafferano dell'AquilaCome molte altre pietanze anche le polpettine allo zafferano possono essere inserite nel menù di un aperitivo cenato. Per esempio: servendo una sola polpettina, oppure tre, ma in formato più piccolo. Con lo stesso composto potete anche creare dei mini hamburger.

Ingredienti per 4 persone

Carne macinata di vitello 500 gr
2 uova
Latte 1 bicchiere
Pane raffermo 2 fette
Zafferano 2 bustine
Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
Carota tritata 1 cucchiaio
Sedano tritato 1 cucchiaio
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Vino bianco secco 1 bicchiere
Sale
Noce moscata

Preparazione

Ammorbidire il pane nel latte, quindi strizzarlo per eliminare il latte in eccesso. In una terrina battere le uova con il sale, gli aromi e lo zafferano sciolto in un poco d'acqua, quindi unire alla carne e amalgamare bene con una forchetta.

Con il composto formare delle polpettine grandi come una noce.

Scaldare l'olio in un'ampia padella e rosolare le polpettine. Quindi versare il vino bianco e lasciare sfumare a fuoco lento.

Quando il vino è svaporato aggiungere l'altra bustina di zafferano sciolta in un mestolo di acqua calda, incoperchiare e terminare la cottura a fuoco lento controllando che il sughetto non asciughi troppo (in tal caso aggiungere un po' di acqua bollente).

Per saperne di più
Nella sezione sui prodotti tipici abruzzesi trovi altre informazioni sullo zafferano.

I Blog di Abruzzo Italia

  • 1